iLoveTrading

Forex, USD / JPY potrebbe salire ancora

Il dollaro ha continuato ad aumentare i suoi guadagni rispetto allo yen nel corso della sessione di trading di ieri, dopo che il Federal Open Market Committee ha riconosciuto dei miglioramenti nel mercato del lavoro statunitense e ha detto che l'economia si stava espandendo moderatamente, riducendo le aspettative per un ulteriore allentamento quantitativo da parte della Federal Reserve.

La Fed ha anche spianato la strada affinché 15 dei 19 grandi banche possano aumentare i dividendi.

Gli analisti dicono che il rapporto di cambio dollaro / yen potrebbe ricevere un ulteriore sostegno da parte della Banca del Giappone, con il suo governatore Masaaki Shirakawa che ha detto che la banca stessa vorrebbe alimentare l'economia con ulteriori miliardi di yen, come parte di un pacchetto studiato per affrontare la deflazione, oltre a pensare ad un estensione dei prestiti. La BOJ non ha parlato di alcun nuovo allentamento quantitativo, ma la decisione di estendere i prestiti è stata vista come un segnale che la banca stessa potrebbe aver lasciato la porta aperta a ulteriori misure.

Il rapporto di cambio tra dollaro e yen sta reagendo in maniera sensibile a tutte queste notizie. Secondo le previsioni, si pensa tra l'altro che il biglietto verde potrebbe continuare ad aumentare rispetto allo yen, probabilmente testando la quota di 84.00 nel breve termine.

I rischi al ribasso per il rapporto di cambio dollaro / yen sono drammaticamente ridotti, in particolare dal punto di vista della politica monetaria del Giappone e degli Stati Uniti. Il mercato potrebbe dunque continuare a concentrarsi sugli indicatori degli Stati Uniti al fine di cercare ulteriori segnali di miglioramento economico, con particolare attenzione al fatto che l'aumento dei prezzi del petrolio ha avuto un impatto negativo sulla fiducia dei consumatori. Dunque, si tratta di un ottima coppia di valute sulla quale investire e poter cercare di guadagnare nel nostro Forex.

Nessun commento ancora

Lascia un commento