iLoveTrading

La valuta è un mezzo di pagamento che serve per facilitare tutte le transazioni commerciali.

Viene immessa sul mercato da parte di una nazione o un’entità economica come l’UE o le varie banche nazionali, o per citare un esempio dalla banca centrale europea , ed è la moneta di riferimento per queste aree.

La valuta dovrebbe essere il corrispettivo cartaceo di una precisa quantità di oro contenuta nelle casse dello stato, purtroppo a causa di svalutazioni e alcuni manovre effettuate dagli stati non è sempre così. Il tasso di cambio indica la quantità di denaro necessaria di una valuta per comprare un’unita di un’altra.

La valuta rappresenta il cardine fondamentale nel trading on line, soprattutto per quanto riguarda il trading nel forex, dove si scambiano coppie di valute per trarne profitto.

La coppia valutare più importante è rappresentata da quella euro dollaro; prima della seconda guerra mondiale era la sterlina la moneta di riferimento mondiale.

A seconda della quantità di volumi scambiati di una stessa valuta il prezzo aumenta o scende nei confronti di un'altra, il mercato valutario infatti è soggetto come tutti gli altri mercati alla legge della domanda e dell’offerta.

Nel mondo della finanza e del trading on line le valute vengono riconosciute mediante l'attribuzione di 3 lettere, basta pensare alla coppia euro dollaro indentificata con EUR/USD

Nel seguito si elencano in ordine alfabetico le attuali valute mondiali, le nazioni nelle quali vengono utilizzate e riportando tra parentesi il relativo codice ISO 4217, in modo tale da agevolarvi nel trading on line e nel mercato del forex.

  • Afghani - Afghanistan (AFA)
  • Ariary malgascio - Madagascar (MGA)
  • Baht - Thailandia (THB)
  • Balboa - Panamá (PAB)
  • Birr - Etiopia (ETB)
  • Bolívar venezuelano - Venezuela (VEB)
  • Boliviano - Bolivia (BOB)
  • Cedi - Ghana (GHC)
  • Colon - Costa Rica (CRC)
  • Colon - El Salvador (SVC)
  • Cordoba - Nicaragua (NIO)
  • Corona ceca - Koruna - Repubblica Ceca (CZK)
  • Corona cecoslovacca - Koruna - Cecoslovacchia (CSK) (fuori corso)
  • Corona danese - Krone - Danimarca (DKK)
  • Corona estone - Kroon - Estonia (EEK)
  • Corona delle isole Fær Øer - Krone - Isole Fær Øer (DKK)
  • Corona islandese - Króna - Islanda (ISK)
  • Corona norvegese - Krone - Norvegia (NOK)
  • Corona slovacca - Koruna - Slovacchia (SKK) (sostituita dall'euro il 1º gennaio 2009)
  • Corona svedese - Krona - Svezia (SEK)
  • Dalasi - Gambia (GMD)
  • Dinaro algerino - Algeria (DZD)
  • Dinaro - Bahrain (BHD)
  • Dinaro giordano - Giordania (JOD)
  • Dinaro iracheno - Iraq (IQD)
  • Dinaro jugoslavo - Repubblica Federale di Jugoslavia (YUD) (fuori corso)
  • Dinaro serbo - Serbia (CSD)
  • Dinaro kuwaitiano - Kuwait (KWD)
  • Dinaro libico - Libia (LYD)
  • Dinaro macedone - Repubblica di Macedonia (MKD)
  • Dinaro sudanese - Sudan (SDD)
  • Dinaro tunisino - Tunisia (TND)
  • Dirham degli Emirati Arabi Uniti - Emirati Arabi Uniti (AED)
  • Dirham marocchino - Marocco (MAD)
  • Dobra - Sao Tomé e Principe (STD)
  • Dollaro australiano - Australia (AUD) usato anche in Kiribati, Nauru e Tuvalu
  • Dollaro delle Bahamas - Bahama (BSD)
  • Dollaro - Barbados (BBD)
  • Dollaro - Belize (BZD)
  • Dollaro - Brunei (BND)
  • Dollaro canadese - Canada (CAD)
  • Dollaro - Figi (FJD)
  • Dollaro giamaicano - Giamaica (JMD)
  • Dollaro - Guyana (GYD)
  • Dollaro - Hong Kong (HKD)
  • Dollaro liberiano - Liberia (LRD)
  • Dollaro namibiano - Namibia (NAD)
  • Dollaro neozelandese - Nuova Zelanda (NZD)
  • Dollaro - Isole Salomone (SBD)
  • Dollaro - Singapore (SGD)
  • Dollaro - Stati dei Caraibi Orientali: Anguilla, Antigua e Barbuda, Dominica, Grenada, Saint Kitts e Nevis, Saint Lucia, Saint Vincent e Grenadine (XCD)
  • Dollaro statunitense - Stati Uniti d'America (USD) usato anche in Costa Rica, Ecuador, Isole Marshall, Micronesia, Palau
  • Dollaro taiwanese - Taiwan (TWD)
  • Dollaro - Trinidad e Tobago (TTD)
  • Dollaro zimbabwiano - Zimbabwe (ZWL) (fuori corso ZWD, ZWN, ZWR)
  • Đồng vietnamita - Vietnam (VND)
  • Dracma greca - Drachma - Grecia - (GRD) (sostituito dall'euro il 1º gennaio 2002)
  • Dram - Armenia (AMD)
  • Escudo capoverdiano - Capo Verde (CVE)
  • Escudo - Timor (TPE) (sostituito dalla rupia indonesiana in seguito all'invasione del 1975 e dal dollaro statunitense dal 2002)
  • Escudo portoghese - Portogallo (PTE) (sostituito dall'euro il 1º gennaio 2002)
  • Euro - Paesi dell'Unione europea aderenti all'unione monetaria: Austria, Belgio, Cipro, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Portogallo, Slovacchia, Slovenia, Spagna. Paesi non dell'Unione europea: Andorra, Principato di Monaco, Repubblica di San Marino, Montenegro, Città del Vaticano (EUR)
  • Fiorino delle Antille olandesi - Antille Olandesi (ANG)
  • Fiorino arubano - Aruba (AWG)
  • Fiorino surinamese - Suriname (SRG) (sostituito dal Dollaro surinamese (SRD) il 1º gennaio 2004
  • Fiorino olandese - guilden - Paesi Bassi (NLG) (sostituito dall'euro il 1º gennaio 2002)
  • Fiorino ungherese - Forint - Ungheria (HUF)
  • Franco - Burundi (BIF)
  • Franco - Comore (KMF)
  • Franco gibutiano - Gibuti (DJF)
  • Franco - Guinea (GNF)
  • Franco malgascio - Madagascar (MGF) (sostituito dall'Ariary malgascio nel 2003)
  • Franco ruandese - Ruanda (RWF)
  • Franco congolese - Repubblica Democratica del Congo (CDF)
  • Franco svizzero - Svizzera (CHF) (utilizzato anche in Liechtenstein)
  • Franco CFA (BCEAO) - Stati dell'Africa Occidentale, noti anche come Africa Occidentale Francese: Benin, Burkina Faso, Costa d'Avorio, Guinea-Bissau (con il Peso - GWP fuori corso), Mali, Niger, Senegal, Togo (XOF)
  • Franco CFA (BEAC) - Stati dell'Africa Centrale, noti anche come Africa Equatoriale Francese: Camerun, Repubblica Centrafricana, Ciad, Repubblica del Congo, Gabon, Guinea Equatoriale (XAF)
  • Franco (CFP) - Territori Francesi del Pacifico: Polinesia Francese, Nuova Caledonia (XPF)
  • Franco belga - Belgio (BEF/BEC/BEL) (sostituito dall'euro il 1º gennaio 2002)
  • Franco francese - Francia e Principato di Monaco (FRF) (sostituito dall'euro il 1º gennaio 2002)
  • Franco lussemburghese - Lussemburgo (LUF) (sostituito dall'euro il 1º gennaio 2002)
  • Gourde haitiano - Haiti (HTG)
  • Grivnia ucraina - Ucraina (UAH)
  • Guaraní paraguaiano - Paraguay (PYG)
  • Kina - Papua Nuova Guinea (PGK)
  • Kip laotiano - Laos (LAK)
  • Kuna - Croazia (HRK)
  • Kwacha - Malawi (MWK)
  • Kwacha - Zambia (ZMK)
  • Kwanza - Angola (AOA) (fuori corso AON, AOR)
  • Kyat - Myanmar (MMK)
  • Lari - Georgia (GEL)
  • Lats - Lettonia (LVL)
  • Lek - Albania (ALL)
  • Lempira - Honduras (HNL)
  • Leone - Sierra Leone (SLL)
  • Leu - Moldavia (MDL)
  • Leu - Romania (RON)
  • Lev - Bulgaria (BGN) (fuori corso BGL)
  • Lilangeni - Swaziland (SZL)
  • Lira cipriota - Cipro (CYP) (sostituita dall'euro il 1º gennaio 2008)
  • Lira egiziana - Egitto (EGP)
  • Lira libanese - Libano (LBP)
  • Lira maltese - Malta (MTL) (sostituita dall'euro il 1º gennaio 2008)
  • Lira siriana - Siria (SYP)
  • Lira turca - Turchia (TRL) (sostituita dalla Nuova lira turca il 1º gennaio 2005)
  • Lira italiana - Italia/San Marino/Città del Vaticano (ITL) (sostituita dall'euro il 1º gennaio 2002)
  • Litas lituano - Lituania (LTL)
  • Loti lesothiano - Lesotho (LSL)
  • Manat - Azerbaijan (AZM)
  • Manat - Turkmenistan (TMM)
  • Marco bosniaco - Bosnia-Erzegovina (BAM)
  • Marco finlandese - Markka - Finlandia (FIM) (sostituito dall'euro il 1º gennaio 2002)
  • Marco - Germania Est (DDM) (fuori corso)
  • Marco tedesco - Germania (DEM) (sostituito dall'euro il 1º gennaio 2002)
  • Metical mozambicano - Mozambico (MZN) (fuori corso MZM)
  • Nakfa - Eritrea (ERN)
  • Naira - Nigeria (NGN)
  • Ngultrum - Bhutan (BTN)
  • Nuevo sol - Perù (PEN)
  • Nuova lira turca - Turchia (TRY)
  • Ouguiya - Mauritania (MRO)
  • Paʻanga tongano - Tonga (TOP)
  • Peseta - Andorra (ADP) e Spagna (ESP) (sostituiti dall'euro il 1º gennaio 2002)
  • Peso - Argentina (ARS)
  • Peso - Cile (CLP)
  • Peso - Colombia (COP)
  • Peso, Peso cubano convertibile - Cuba (CUP) (CUC)[1]
  • Peso - Repubblica Dominicana (DOP)
  • Peso - Filippine (PHP)
  • Peso - Messico (MXN, fuori corso MXP)
  • Peso - Uruguay (UYU)
  • Pula - Botswana (BWP)
  • Quetzal - Guatemala (GTQ)
  • Rand - Repubblica Sudafricana (ZAR)
  • Real - Brasile (BRL)
  • Renminbi - Cina (CNY, mentre si usa il Pataca a Macao - MOP)
  • Riel - Cambogia (KHR)
  • Ringgit - Malaysia (MYR)
  • Riyal - Arabia Saudita (SAR)
  • Riyal - Iran (IRR)
  • Riyal - Oman (OMR)
  • Riyal - Qatar (QAR)
  • Riyal - Yemen (YER)
  • Rublo - Bielorussia (BYR)
  • Rublo russo - Russia (RUB, RUR)
  • Rublo - Unione Sovietica (SUR) (fuori corso)
  • Rupia - India (INR)
  • Rupia - Indonesia (IDR)
  • Rufiyaa - Maldive (MVR)
  • Rupia - Mauritius (MUR)
  • Rupia - Nepal (NPR)
  • Rupia pakistana - Pakistan (PKR)
  • Rupia - Seychelles (SCR)
  • Rupia - Sri Lanka (LKR)
  • Scellino - Kenya (KES)
  • Scellino - Somalia (SOS)
  • Scellino - Tanzania (TZS)
  • Scellino - Uganda (UGX)
  • Scellino austriaco - Austria(ATS) (sostituito dall'euro il 1º gennaio 2002)
  • Siclo - Israele (ILS, fuori corso ILR) (utilizzato anche dall'Autorità Palestinese)
  • Som - Kirghizistan (KGS)
  • Som - Uzbekistan (UZS)
  • Somoni - Tagikistan (TJS)
  • Sterlina inglese - Regno Unito (GBP) (utilizzata anche nelle Isole Falkland - FKP, a Gibilterra - GIP ed a Sant'Elena - SHP, mentre si utilizza il Dollaro a Bermuda - BMD e nelle Isole Cayman - KYD)
  • Sterlina irlandese - Irlanda (IEP) (sostituito dall'euro il 1º gennaio 2002)
  • Sucre - Ecuador (ECS) - (sostituito dal USD)
  • Tala - Samoa (WST)
  • Tallero - Slovenia (SIT) (sostituito dall'euro il 1º gennaio 2007)
  • Taka - Bangladesh (BDT)
  • Tenge - Kazakistan (KZT)
  • Tughrik - Mongolia (MNT)
  • Vatu - Vanuatu (VUV)
  • Won - Corea del Nord (KPW)
  • Won - Corea del Sud (KRP)
  • Yen - Giappone (JPY)
  • Zloty - złoty - Polonia (PLN, fuori corso PLZ)
  • Zaire - Zaire (fuori corso ZRZ, sostituito da ZRN e poi da CDF)

.
Come accennato in precedenza tutte queste valute si incrociano tra loro per ottenere un profitto. questo succede nel trading on line in forex ma anche nel mercato di trading normale.

Senza rischio non c'è opportunità, ma il rischio calcolato determina i migliori risultati!
Copyright ILoveTrading tutti i diritti riservati.